Margaret Mazzantini

È una scrittrice, drammaturga e attrice italiana, nata a Dublino il 27 ottobre 1961 e trasferitasi, poi, a Tivoli, all’età di 3 anni. Figlia d’arte, dello scrittore Carlo Mazzantini e della pittrice irlandese Anne Donnelly, si diploma nel 1982 presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” a Roma. Nel 1987 sposa l’attore e regista Sergio Castellitto, dal quale ha avuto quattro figli. L’esordio letterario, nel 1994, quando con il romanzo Il catino di zinco, vince ben due premi, quello Rapallo- Carige e il Campiello. Dopo alcuni lavori teatrali (la pièce Manola, dal 1995 al 1998, fino alla pubblicazione del romanzo nel 2000; Zorro. Un eremita sul marciapiede, nel 2004) in collaborazione con il marito, Sergio Castellitto, il grande successo arriva con il suo romanzo Non ti muovere, vincitore del Premio Strega 2002; seguono, poi, Venuto al mondo (2008) e Nessuno si salva da solo (2011), grazie anche alle trasposizioni cinematografiche dirette dal marito.

Immagine: