Claus Drexel

Opere

Opere principali: 
Anno di produzione: 
2007
Titolo Opera: 
Affaire de famille
Anno di produzione: 
2013
Titolo Opera: 
Au bord du monde
Anno di produzione: 
2017
Titolo Opera: 
America
Anno di produzione: 
2020
Titolo Opera: 
Sous les étoiles de Paris
Anno di produzione: 
2021
Titolo Opera: 
Au coeur du bois

Claus Drexel

Tipo autore: 
Claus Drexel, nato il 24 giugno 1968, è uno sceneggiatore e regista tedesco che lavora principalmente in Francia. Di origine bavarese, Claus Drexel è arrivato a Grenoble all'età di tre anni. Da adolescente era appassionato di football americano, giocando in 2^ e 1^ divisione francese con i Grenoble Centaurs. Dopo gli studi scientifici e tecnici all'Università di Grenoble, si trasferisce a Parigi per studiare cinema. Ha lavorato prima come tecnico del suono, montatore e direttore della fotografia, per poi passare alla regia. Ha diretto tre cortometraggi: C4 (1996), Max au bloc (1998) e La Divine Inspiration (2000), interpretato da Keir Dullea (attore protagonista di 2001, Odissea nello spazio). Il suo primo lungometraggio, Affaire de famille, con André Dussollier e Miou-Miou, è uscito nelle sale nel giugno 2008, la sceneggiatura, scritta insieme a Claude Scasso, ha vinto vari premi come il film stesso. Nel 2012 ha diretto la messa in scena della Passione secondo Matteo di Jean-Sébastien Bach al Paris Winter Circus, con Didier Sandre nel ruolo dell'evangelista. Ai confini del mondo, il suo documentario sui senzatetto a Parigi, è stato presentato nella selezione di Acid a Cannes nel 2013. Il film ha vinto numerosi premi ai festival, tra cui quello della critica internazionale (FIPRESCI) a Salonicco. Ha vinto il premio “La Croix” per il miglior documentario 2014 ed è stato nominato per il premio Louis-Delluc nello stesso anno. Secondo Télérama, è uno dei "15 migliori film del 2014". Claus Drexel ha poi diretto America, il suo terzo lungometraggio, girato in una remota località nel nord dell'Arizona, durante le elezioni presidenziali statunitensi del 2016. Nel 2019, ha realizzato Sotto le stelle di Parigi con Catherine Frot nel ruolo principale. Ha vinto tre premi al 35esimo Fort Lauderdale International Film Festival, USA (miglior film internazionale, migliore attrice, premio del pubblico). Télérama lo colloca tra i "16 migliori film del 2020". Il suo nuovo film, Au Coeur du bois, un documentario sulla prostituzione, principalmente transessuale, a Bois de Boulogne, ha vinto il Gran Premio Nazionale 2021 della FIPADOC Biarritz. Uscirà nelle sale a novembre 2021.

Partner

Organizzatori

In Collaborazione con

Con il Patrocinio di