Una lunga giornata di Cinema al Napoli Film Festival

Lezione di Ivan Cotroneo, poi torna Truffaut con Jules e Jim
Serata dedicata a Renzo Arbore e al film cult FF.SS

Sarà Renzo Arbore il protagonista, lunedì 1 ottobre, del Napoli Film Festival. A Castel Sant'Elmo, nell'ambito degli Incontri Ravvicinati, il regista e musicista incontrerà il pubblico in auditorium alle 21.30 e, in una conversazione con il giornalista Fabrizio Corallo, ripercorrerà le tappe della sua carriera, con particolare attenzione al film di culto FF.SS." - Cioè: "...che mi hai portato a fare sopra a Posillipo se non mi vuoi più bene?" , pellicola divenuta ormai di culto, che sarà proiettata in auditorium alla fine dell'incontro.

Ma la lunga giornata di cinema in auditorium comincerà già dalla mattina (alle 10.15) con la lezione di Ivan Cotroneo. Per il ciclo 2012 di “Parole di Cinema”, infatti, il regista e sceneggiatore terrà una lezione agli studenti universitari in auditorium al termine della visione del suo film La Kryptonite nella Borsa.

Nel pomeriggio, alle 19, riprende la retrospettiva sul cinema di Francois Truffaut con Jules e Jim-

Lo sguardo al passato del Napoli Film Festival prosegue anche con il ciclo “A cinquant'anni da”, legato al concorso FotoGrammi e che celebra alcune pellicole che compiono 50 anni nel 2012. In auditorium si comincia alle 17 con Il sorpasso di Dino Risi, mentre alle 19 (in Sala 1) c'è Anni Ruggenti di Luigi Zampa.

Sempre in audutorium, dalle 21.15, prima dell'incontro con Arbore, prosegue la rassegna dei ritratti di star del cinema curati dal videomaker Tiziano Sossi.

Partner

Organizzatori

Con il contributo di

In Collaborazione con

Con il Patrocinio di

Sponsor

Partner

Festival Partner

Scuole di Cinema Partner