La "prima" napoletana di Enzo Avitabile Music Life chiude la XIV edizione del Napoli Film Festival

Sarà la prima visione a Napoli di Enzo Avitabile Music Life a chiudere  la XIV edizione del Napoli Film Festival. Il film di Jonathan Demme sul musicista napoletano, prodotto dal direttore del Napoli Film Festival Davide Azzolini per la Dazzle Communication in collaborazione con Rai Cinema e Banco di Napoli, sarà proiettato alle 21.30 nell'auditorium di Castel Sant'Elmo.

Alla proiezione del film, accolto con successo di critica e di pubblico nella Selezione Ufficiale Fuori Concorso della 69esima Mostra del Cinema di Venezia, saranno presenti lo stesso Avitabile e Azzolini. Il progetto nacque proprio al Napoli Film Festival nel 2010 quando Jonathan Demme venne come ospite alla kermesse napoletana. In quell'occasione ci fu il suo incontro con Avitabile e nacque il progetto, lanciato da Azzolini, di un film sulla sua musica.

Domani chiusura anche per la retrospettiva dedicata a Francois Truffaut con, alle 19, Finalmente Domenica con Fanny Ardant e Jean Louis Trintignant. Ultima giornata anche per le lezioni algi studenti universitari del ciclo “Parole di Cinema”: dalle 10.15 sulla “cattedra” dell'auditorium di Castel Sant'Elmo salirà domani Paul Vecchiali che terrà una lezione al termine della visione di Corpo a Cuore.

Nel pomeriggio si parte alle 17 con la sezione “A 50 anni da…” che presenta in auditorium Mamma Roma di Pier Paolo Pasolini, mentre in sala 1 dalle 18.30 c'è L'Eclisse di Michelangelo Antonioni, il film che ha ispirato la foto vincente del concorso FotoGrammi 2012. Sempre in sala1 dalle 20.30 il video maker Tiziano Sossi traccia un profilo di Tinto Brass con due lavori: Lo sbarco di Tinto e Tinto Btrass – Politicamente scorretto.

Partner

Organizzatori

Con il contributo di

In Collaborazione con

Con il Patrocinio di

Sponsor

Partner

Festival Partner

Scuole di Cinema Partner